Moderatore: Michele Lupi

 
stefano bartoli
VIP
Messaggi: 625
Iscritto il: 16/07/2016, 21:13
Thanks ricevuti: 149

Re: Argento, oro, raw brass, laccatura

19/11/2018, 22:14

Ciao Ninja, dalle foto mi pare la tromba abbia anche delle parti argentate.La laccatura la puoi togliere anche tu con un gel sverniciatore che trovi a pochi euro in qualsiasi ferramenta. Gli sverniciatori attuali sono meno aggressivi (efficienti) di quelli venduti anni fa (Norme CEE) Perciò a volte può accadere di dover fare il trattamento due o tre volte. 
Cospargi la tromba con lo sverniciatore e lo lasci agire una mezz'oretta (se sfori  il tempo, tranquillo, non accade nulla allo strumento.) Poi sciacqui molto bene con acqua corrente e vedi se ha tolto tutto il poliestere o se devi ripetere l'operazione.

ATTENZIONE: occhiali per proteggere eventuali schizzi negli occhi e guanti, lo sverniciatore è molto pericoloso soprattutto per gli occhi. Fai l'operazione in ambiente ben ventilato, anche i solventi che emana sono molto pericolosi se respirati.

Per le parti argentate (nel caso ve ne siano, come mi sembra) non esiste alternativa alla spazzola da pulimentatura, qualsiasi pulimentatore ti fa il lavoro per poche decine di euro.

A quel punto la tromba è tutta raw brass, puoi lasciarla così oppure hai alcune alternative: passare una tela smeriglio circa grana 600 per rendere un effetto spazzolatura ma devi essere bravo a passare la tela tutta nello stesso verso se no viene un lavoro non bellissimo. Oppure portarla a lucido passando una spugna da piatti (lato abrasivo) intrisa di Sidol e poi passare la pagliuzza fine (quella che sembrano capelli) da piatti, il che te la porterà quasi a specchio. Ultima ipotesi, portare la tromba a pulimentare e farla lucidare a specchio, pochi euro. Degustibus


Le mie sono finite con la spugna ed il Sidol e quindi hanno un aspetto appena lucido ma sempre non perfettamente rifinito (come piace a me)

Il "tono" che poi nel tempo assume l'ottone, varia da tromba a tromba poichè l'ossidazione varia al variare della "qualità" di ottone (Zinco e rame come miscela base ma negli anni le leghe cambiano) Perciò e impossibile sapere come ossiderà nel tempo...

Cmq essendo una Bach di qualche hanno fa, ritengo di poter affermare che trattasi do ottone di ottima qualità, per cui l'ossidazione nel tempo, verrà bella sicuramente. I problemi estetici si hanno quasi esclusivamente con le trombe cinesi da 100 euro, li è un vero terno al lotto ma non è il tuo caso.


Buon divertimento. 


 
Avatar utente
stefano.ninja
Member
Messaggi: 38
Iscritto il: 29/08/2018, 16:11
Thanks ricevuti: 1

Re: Argento, oro, raw brass, laccatura

20/11/2018, 11:26

Grazie 1000 dei consigli! Molto interessante e non sembra nemmeno troppo complicato ma, la mia esperienza manuale in generale è prossima allo zero ( mi occupo di statistica tutto il giorno davanti ad un pc...figurati :|).
Siccome già la devo portare dal riparatore per le bozze, pulizia, sostituzione molle (che sono diventate praticamente verdi) lo faccio fare a lui che è del mestiere, con 40/50 euro in più ha detto slacca e lucida.

La mia curiosità era sul risultato finale ma mi sembra la tua opinione sia incoraggiante:)!

Un ultima curiosità, una volta lo strumento è 'raw' diventa più delicato e ci sono cose particolari da dare ogni tanto sulla superfice? Con la satinatura forse rimane un po' più protetto?

tks! 
Stefano


Bach Stradivarius 180L SIb (funzionante ma da risistemare)
Zeff France SIb ZTR330
 
stefano bartoli
VIP
Messaggi: 625
Iscritto il: 16/07/2016, 21:13
Thanks ricevuti: 149

Re: Argento, oro, raw brass, laccatura

20/11/2018, 16:16

Si ossiderà e basta. Se ti piace lasci fare, se no, ogni tanto ci passi una pagliettina (quella che accenno nel post) e torna lucida. Punto.


 
Avatar utente
stefano.ninja
Member
Messaggi: 38
Iscritto il: 29/08/2018, 16:11
Thanks ricevuti: 1

Re: Argento, oro, raw brass, laccatura

20/11/2018, 16:29

Perfetto, grazie Stefano!


Bach Stradivarius 180L SIb (funzionante ma da risistemare)
Zeff France SIb ZTR330
 
mc_berna
New Member
Messaggi: 4
Iscritto il: 27/02/2019, 10:42

Re: Argento, oro, raw brass, laccatura

27/02/2019, 11:04

Ciao a tutti!

Una domanda:

Ho una yamaha argentata che vorrei far diventare raw brass (solo per motivi estetici)
Ho trovato un riparatore molto bravo, (atelier degli ottoni) che per 200€ farebbe il lavoro.
Mi dice che con le argentate è più difficile e lungo rispetto alle laccate per le quali invece chiederebbe 100.
Premesso che ho ben presente il colore di una tromba di partenza laccata a cui poi la il tempo ha naturalmente levato la laccatura perchè la mia vecchia Bach era cosi....
...e che ho anche ben presente il colore di una tromba NATURALMENTE raw brass perche possiedo un flicorno e una tromba Van Laar che hanno il tipico colore che immagino tutti abbiate presente; vi chiedo:

Che tipo di risultato potrei ottenere facendo fare quel lavoro sulla mia yamaha silver????
Il colore del raw brass, pur con le modifiche casuali che via via il tempo porta, sarebbe tendente al “caldo” oppure tenderebbe a inscurirsi????

Mi piace molto che i miei strumenti Van Laar (come la mia vecchia Bach37 originariamente lavcata) abbiano negli anni assunto delle sfumature molto particolari, anche sul rosa pallido, addirittura verde acqua in alcuni punti, ma sempre su una base “ocra”.

Pensate che su uno strumento di partenza silver, il colore tenderebbe invece allo scuro??? A naso a me viene da pensare così, ma vorrei la vostra opinione prima di far fare eventualmente il lavoro.

Se qualcuno avesse addirittura qualche foto sarei immensamente grato!!! :-)

Un caro saluto, grazie a tutti e complimenti per il bellissimo lavoro di questo forum.

Michele


 
Avatar utente
Età: 58
Michele Lupi
Site Admin
Messaggi: 396
Iscritto il: 08/07/2016, 15:30
Thanks dati: 80
Thanks ricevuti: 59

Re: Argento, oro, raw brass, laccatura

27/02/2019, 13:01

Ciao Michele,
La risposta più semplice è che avrai lo stesso risultato una volta slaccata e riportata ad ottone naturale. La risposta più corretta è che nessuno (secondo me ) può rispondere con esattezza. Con quale ottone è stata prodotta la tua tromba? La percentuale di rame? Di Nickel? O l'aggiunta di altri materiali? Come reagirà quel tipo di ottone all'ossidazione?.
Le varianti sono veramente tante per poterti rispondere con certezza (sempre secondo il mio pensiero, che non è detto sia giusto).
Michele


Trumpet - Brasson Scorpion
Mouthpiece -Dario Frate ML - Bach 3 CW - Holton Heim 2 Gold- Bach 7C Corp
 
gbc
Starter
Messaggi: 102
Iscritto il: 20/07/2016, 21:03
Thanks ricevuti: 62

Re: Argento, oro, raw brass, laccatura

27/02/2019, 13:54

Buongiorno mc berna e tutti gli altri amici.
Diciamo che io suddividerei in due in problema: 1) vuoi un suono più scuro ? 2) Cosa succede se tolgo l'argentatura ? 
1) Vuoi un suono più scuro ? Togliere l'argentatura è esatto il passo contrario o quantomeno dovrai poi aspettare che la tromba si sporchi e ossidi per ottenere qualche differenza rispetto al timbro in ottone grezzo.
2) Cosa succede se tolgo l'argentatura ? Di primo acchito il suono diventa più brillante e di più facile "sbracatura" quando andresti dal forte in su.
...e allora ? Facendo salvo di mantenere lo stesso strumento esistono tanti e tanti modi per avvicinarsi a quello che tu richiedi ma qui occorre un contatto con qualcuno che sappia cosa e dove modificare lo strumento. Ciao. GBC 


 
Avatar utente
Età: 58
Michele Lupi
Site Admin
Messaggi: 396
Iscritto il: 08/07/2016, 15:30
Thanks dati: 80
Thanks ricevuti: 59

Re: Argento, oro, raw brass, laccatura

27/02/2019, 15:26

Sono assolutamente d'accordo con GBC per la variabile suono, io ho risposto solo per quanto riguarda la parte estetica, che dalle domande mi sembrava preoccupare di più l'amico Michele :) :).
Gusto estetico personale, slaccata , le preferisco.


Trumpet - Brasson Scorpion
Mouthpiece -Dario Frate ML - Bach 3 CW - Holton Heim 2 Gold- Bach 7C Corp
 
mc_berna
New Member
Messaggi: 4
Iscritto il: 27/02/2019, 10:42

Re: Argento, oro, raw brass, laccatura

27/02/2019, 18:34

Carissimi,
Si il mio era un problema estetico non di suono...
Mi resta solo dunque da chiedere se qualcuno ha una yamaha argentata (il metallo originario dovrà essere lo stesso presumo) che ha fatto slaccare e di cui potrebbe inviarmi una foto.
Un caro saluto

Michele


 
gbc
Starter
Messaggi: 102
Iscritto il: 20/07/2016, 21:03
Thanks ricevuti: 62

Re: Argento, oro, raw brass, laccatura

28/02/2019, 11:57

Ciao a tutti.
Capisco: gusto estetico.
Qui allora mi permetto di fare notare una cosa fondamentale: l'argentatura non è una "verniciatura" come la laccatura bensì una placcatura, quindi un ulteriore strato di metallo che viene fissato sul metallo base della tromba. Togliere l'argentatura è un lavoro difficile; è come se si andasse ad assottigliare lo spessore del metallo. Si può fare, certo, ma occhio non è cosa da tutti.
Ciao. GBC


Stanno visualizzando il topic:

Nessun utente e 1 ospite