Moderatore: Michele Lupi

 
Avatar utente
toro
Starter
Messaggi: 210
Iscritto il: 18/09/2018, 17:13
Thanks dati: 9
Thanks ricevuti: 31

Re: Tromba, Cornetta e Flicorno: quale, come e perché.

14/09/2020, 20:52

Patrizio ha scritto:
Michele Lupi ha scritto:
Ogni volta che mi fanno ( e che mi faccio ) questa domanda, sono in difficoltà nel rispondere.
Ho in mente un suono che mi piace, che vorrei riprodurre e questo mi porta a pensare al flicorno.
Per agilità ed anche per morbidezza di suono ho spesso acquistato cornette, sempre rivendendole.
Mi rendo conto che il mio approccio allo strumento è anche molto fisico oltre che acustico e mi ritrovo
a pensare alla piacevole sensazione che ho quando ho in mano una tromba.
Stessa cosa non mi succede ne con il flicorno ( troppo grande ) ne con la cornetta ( troppo vicina all'orecchio ).
Allora mi tengo la tromba e magari gioco con i bocchini per avvicinarmi al suono che mi piace.

Sposo al 100% quello che ha scritto Michele. Ho avuto 2 flicorni e tre cornette e anche una pocket, ma mi trovo molto meglio con la tromba, peccato perché il timbro morbido del flicorno mi piace molto....

credo che questo sia anche dovuto al fatto che dedicare la maggior parte del proprio tempo allo studio della tromba e solo in minima parte  al flicorno,possa implicare il fatto che ci si trovi senz’altro meglio con lo strumento che si usa per la maggiore: se si invertissero i tempi,cosa succederebbe?In fondo l’uomo è un abitudinario.....solitamente chi ha sempre suonato il flicorno,prova la sensazione opposta con la tromba.


Stanno visualizzando il topic:

Nessun utente e 4 ospiti