Moderatore: Michele Lupi

 
Avatar utente
Età: 46
al_trumpet
Member
Messaggi: 38
Iscritto il: 16/11/2017, 23:55
Thanks dati: 8
Thanks ricevuti: 7

Bocchini made in Portugal

17/03/2018, 1:06

Salve a tutti,

Premetto che il mio vuole essere appena un contributo per far conoscere il lavoro di un ottimo Luthier con cui collaboro e conosco bene (con lui sto lavorando ad un progetto da 2 anni) e faccio questo perché vivendo in Portogallo ma essendo italiano mi "piace" condividere le mie esperienze fuori Italia con i miei compatrioti.
I boccali RPS sono costruiti dal Luthier e trombettista Rui Pedro Silva in Portogallo con alcune caratteristiche che mi hanno piacevolmente sorpreso: molto comodi, permettono un'emissione precisa ed una facile articolazione (é anche quello che si evidenzia sul site della marca). Le finiture sono superlative e la più grande qualità é il lavoro su misura, ovverosia su richiesta (come é successo a me) per chi ne sente la necessità il bocchino é fatto su misura.
Só che esistono in Europa, e penso anche in Italia (chiedo perdono a tutti ma ormai da circa 18 anni torno in Italia solo come turista) fabbricanti che offrono questo tipo di lavoro ma, ripeto, io che NON SONO UN TROMBETTISTA ma appena uno che adora e suona (male) lo strumento, la questione bocchino per me é sempre stata un problema, molto spesso relazionata alla relazione comodità/prestazione e dopo aver provato diversi prodotti (Bach, Yamaha, Monette, Denis Wick, Schilke.....) quello della RPS mi ha sorpreso.
Ripeto SONO DI PARTE si chiaro, sarei ipocrita a nasconderlo, ma ritengo opportuno cha come Italiano che vive in Portogallo potere offrire il mio contributo, in modo che anche gli italiani conoscano quello che offre il panorama lusitano nell'Universo tromba, solo questo!
Per quelli più curiosi ecco il Link della RPS mouthpieces
Un saluto dal Portogallo,


Stanno visualizzando il topic:

Nessun utente e 1 ospite