Moderatore: Michele Lupi

 
stefano bartoli
Mod
Messaggi: 1436
Iscritto il: 16/07/2016, 21:13
Thanks ricevuti: 338

Prima delle CNC

30/06/2020, 12:13

Si lavorava così. Poi arrivarono i torni CNC, successivamente le frese CNC ed infine il così detto Centro di lavoro, mostri multi testa, in grado di riassumere in una sola macchina, tornio e fresa. Lavorano  sui tre assi, sulle tre dimensioni. Può girare l'utensile, come nella fresa, può girare il pezzo come nel tornio. Possono addirittura girare e muoversi in contemporanea. Mostri da diverse tonnellate, dal costo di un attico nel centro di Roma alcuni, gestiti da hardware e software oramai strepitosi.Unico limite, oltre al costo acquisto e manutenzione, la necessità di farli lavorare h24 si da ammortizzarne i costi. Si, vanno anche di notte, anche senza la presenza dell'uomo e quando un utensile perde il taglio o sorge un pur piccolo problema che potrebbe inficiare il pezzo finito, la macchina si ferma ed il PC segnala il tipo di "guasto". Capaci su grosse produzioni di abbattere il costo unitario a cifre imbarazzanti. Precisione centesimale (cioè, il gioco minimo dei cuscinetti del platorre/mandrino)
Ma una volta si lavorava come nel video e naturalmente chi non può fare grossi numeri o chi non produce per terzi, lavora ancora di parallelo, fresa , lima e olio di gomito...mantenendo una sapienza manuale che il moderno programmatore/operatore della CNC ha in gran parte perduto.


 
Avatar utente
bicho
Starter
Messaggi: 186
Iscritto il: 23/12/2016, 17:48
Thanks dati: 1
Thanks ricevuti: 7

Re: Prima delle CNC

30/06/2020, 13:12

Spettacolare! Un artista...


trp: Blessing BTR-1580
mpc: Laskey 65*
 
stefano bartoli
Mod
Messaggi: 1436
Iscritto il: 16/07/2016, 21:13
Thanks ricevuti: 338

Re: Prima delle CNC

30/06/2020, 18:24

Beh Bicho, tra gli artigiani della mia epoca ce n'erano a mazzi di persone così.
Quando feci  fare il primo perno pozzetto della mia prima base giradischi, andai da un vecchio tornitore mia amico, un tipo sui 70 anni. Aveva un vecchio parallelo che sul platorre aveva un gioco di 2 decimi ma mi fece il perno con una concentricità di 1 centesimo. Non mi ha mai voluto dire come cacchio fece. 
Certi artigiani erano geniali nella manualità.


 
Avatar utente
Età: 51
MaMut
Expert
Messaggi: 452
Iscritto il: 12/04/2019, 10:39
Thanks dati: 142
Thanks ricevuti: 113

Re: Prima delle CNC

01/07/2020, 9:31

Dai Stefano confessa che vuoi far fare da loro tre ruote per l'Ape di Terzilio :D


Tp: sicuramente una qualche C. G. Conn periodo Elkhart, dipenderà dall'umore di quel momento :D
Fl: Couesnon Monopole
Tp Mp: Bach 2C Megatone; Conn model 4
Fl Mp: Bach 2CFL
 
stefano bartoli
Mod
Messaggi: 1436
Iscritto il: 16/07/2016, 21:13
Thanks ricevuti: 338

Re: Prima delle CNC

01/07/2020, 9:59

Ma che! Terzilio ha appena scoperto la Ritmo Sport e m'è entrato in fissa!!!


 
Avatar utente
Età: 51
MaMut
Expert
Messaggi: 452
Iscritto il: 12/04/2019, 10:39
Thanks dati: 142
Thanks ricevuti: 113

Re: Prima delle CNC

01/07/2020, 10:40

Fallo ragionare... così si perde tutto il divertimento della guida con il manubrio e il miglioramento dell'aderenza in curva spostando il peso...


Tp: sicuramente una qualche C. G. Conn periodo Elkhart, dipenderà dall'umore di quel momento :D
Fl: Couesnon Monopole
Tp Mp: Bach 2C Megatone; Conn model 4
Fl Mp: Bach 2CFL

Stanno visualizzando il topic:

Nessun utente e 9 ospiti