Moderatore: Michele Lupi

 
Avatar utente
Età: 46
troppo vecchio
Member
Messaggi: 83
Iscritto il: 09/06/2018, 10:48
Thanks ricevuti: 5

Re: ansia da strumento nuovo

12/12/2019, 13:40

MaMut ha scritto:
Con la 4335 GII usavo olio La Tromba oro con ottimi risultati, mentre con lo Yamaha suo avevo dei rallentamenti sul primo pistone qualche volta. Ora uso Hetman II con le mie due vintage con risultati eccellenti.  C'è in tre versioni la I, la II e la III in ordine di densità crescente. Il II che uso dovrebbe corrispondere più o meno come densità al la tromba oro. Vista la differenza di prezzo un tentativo con quest'ultimo la farei

Infatti il suggerimento dell'Heltam era tuo sull'altro post dove vi presentavo la bambina. :)


 
Avatar utente
Età: 59
Michele Lupi
Site Admin
Messaggi: 539
Iscritto il: 08/07/2016, 15:30
Thanks dati: 126
Thanks ricevuti: 84

Re: ansia da strumento nuovo

12/12/2019, 16:57

stefano bartoli ha scritto:
Poi magari, verrà fuori che anche il Teflon è cancerogeno, vallo a sapere...

Il PFOA (il teflon che riveste le padelle antiaderenti) è classificato dall'Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro in classe 2B (possibilmente cancerogeno per l'uomo) :)


Trumpet - Brasson Scorpion
Mouthpiece -Bach 10 1/2 CW
 
stefano bartoli
Mod
Messaggi: 859
Iscritto il: 16/07/2016, 21:13
Thanks ricevuti: 210

Re: ansia da strumento nuovo

12/12/2019, 18:21

Ecco. Non ci rimane che il sano vecchio ed economico sputo, alla Miles.


 
Avatar utente
Età: 46
troppo vecchio
Member
Messaggi: 83
Iscritto il: 09/06/2018, 10:48
Thanks ricevuti: 5

Re: ansia da strumento nuovo

15/12/2019, 11:31

Il problema al pistone è diventato davvero fastidioso. Gli ho lavati e ho messo l'olio Yamaha a corredo (anche se me l avete sconsigliato ma era l'unico che avevo in casa). Ho notato che è molto più liquido. Adesso sembra andare senza problemi. Forse l'hilton è troppo viscoso per questa tromba. 


 
stefano bartoli
Mod
Messaggi: 859
Iscritto il: 16/07/2016, 21:13
Thanks ricevuti: 210

Re: ansia da strumento nuovo

15/12/2019, 13:30

Ma forse ho capito male, la tromba è nuova o no? Quante ore hanno lavorato i pistoni?
Se no si sta a discutere di olio etc e magari il problema è altro.
Lo strumento nuovo deve fare del rodaggio, oggi magari questo rodaggio è un po meno richiesto rispetto alle Bach Strad. ad esempio, di 30 anni fa. Ne ho avute due(nuove) e mi hanno fatto penare mesi creando smeriglio continuamente, tanto che ogni gg alla fine dello studio sembravano sabbie mobili. Dovevi lavarli e oliarli ogni gg. 
Se la tromba è nuova, deve per forza fare rodaggio e quindi ci vuole solo pazienza, se invece ha già lavorato tanto potrebbe essere il caso di fare un trattamento particolare a quel pistone:
Lavarlo, mettere un po di Sidol al posto dell'olio e farlo lavorare diversi minuti. Risciacquare, oliare e vedere se la cosa è risolta.
Il Sidol altro non è che un abrasivo fine che come tutti gli abrasivi porta via materiale.

Io francamente, se la tromba è nuova, non userei nessuna strategia alternativa (Sidol) e mi armerei solo di pazienza nel regolare rodaggio.


 
Avatar utente
Età: 46
troppo vecchio
Member
Messaggi: 83
Iscritto il: 09/06/2018, 10:48
Thanks ricevuti: 5

Re: ansia da strumento nuovo

15/12/2019, 13:50

Buongiorno Stefano. Sì la tromba è nuova, due settimane di vita e non posso certo dire di usarla intensamente. Proprio per quello ho chiesto se va rodata. Immaginavo che potesse dipendere dalla giovane età dello strumento.


 
stefano bartoli
Mod
Messaggi: 859
Iscritto il: 16/07/2016, 21:13
Thanks ricevuti: 210

Re: ansia da strumento nuovo

16/12/2019, 10:58

Il mio personale consiglio è allora non far niente se non il rodaggio.


 
Avatar utente
Età: 46
troppo vecchio
Member
Messaggi: 83
Iscritto il: 09/06/2018, 10:48
Thanks ricevuti: 5

Re: ansia da strumento nuovo

16/12/2019, 11:03

Infatti. Uso olio meno viscoso e basta. Grazie. Ciao.


Stanno visualizzando il topic:

Nessun utente e 1 ospite