Non avrei mai voluto leggerla.

Tutti gli argomenti anche non strettamente trombettistici.

Moderatori: Michele Lupi, Capo_oro, Marco Muttinelli, stefano bartoli


Autore dell’argomento
stefano bartoli
Mod
Mod
Messaggi: 2221
Thanks ricevuti: 425

Non avrei mai voluto leggerla.

Messaggioda stefano bartoli » 22/02/2021, 23:05

Maestranze dello spettacolo - Veneto
·
Ieri il nostro amico e collega di una vita, Omar, ha scelto di farla finita.
È andato nel suo magazzino, e si è sparato.
Ci eravamo sentiti con lui due settimane fa, per la conferenza stampa di Rovigo.
Non poteva esserci, “ma se vi serve qualcosa venite su e prendete tutto quello che volete ragazzi sono con voi”.
Omar l’aveva detto già a maggio: ho modo di sopravvivere fino a dicembre.
L’aveva detto in una nostra piazza, e poi ci è sempre stato vicino per chiedere risposte ad un mondo di lavoratori e lavoratrici che vivono nell’abbandono.
Omar era uno di noi, un pezzo della nostra grande famiglia dello Spettacolo. Un amico generoso, buono e gentile.
Non conosciamo le ragioni che gli hanno fatto premere il grilletto. Ma sappiamo benissimo le condizioni generali in cui si trovava. Assenza di prospettive, una vita persa nel buio dopo tanta fatica, nessun riconoscimento, nessuna dignità. Ristori che non arrivano, liquidità mancante e gli F24 che comunque bisogna pagare come l'affitto del capannone, l'assicurazione della motrice. E la preoccupazione sui suoi ragazzi.
“Sto perdendo i miei ragazzi -diceva- giustamente si cercano un altro lavoro e io senza di loro sono finito”.
In quest'ottica, parlare di problemi sentimentali ci sembra veramente atroce.
Ci provassero i Carabinieri che hanno steso il rapporto a farsi un anno come quello che ci siamo fatti noi.
E poi ne riparliamo.
La colpa di questa morte per noi è soprattutto di chi ha coscientemente abbandonato centinaia e centinaia di persone come lui, come noi, nonostante tutti gli appelli fatti in quest’anno.
Abbiamo un messaggio per tutte le colleghe e i colleghi: non siete soli. Noi ci siamo. C’è una rete pronta a sostenervi. Non perdete mai la speranza. Non possiamo fare miracoli, ma insieme possiamo sperare di sopravvivere. Una rete ampia serve a questo.
A chi ha abbandonato Omar e tante altre vite diciamo solo: noi non dimenticheremo.
La ditta di Omar si chiamava Hubble Eventi, come il telescopio a cui l’Umanità ha chiesto di esplorare le Galassie per scoprire nuovi orizzonti possibili.
Montava palchi e strutture su cui abbiamo lavorato per tantissimi anni, versato infinito sudore a innumerevoli eventi.
Omar, portiamo nel cuore il tuo sorriso anche nelle fatiche più incredibili. Eri veramente un grande. Impegnarsi come imprenditore in una battaglia per un lavoro più giusto, in Veneto, non è certo una cosa facile.
Come hai scritto e detto tu: avanti tutta.
Ciao Omar.
Ci mancherai.
Martedi dopo la manifestazione ti ricorderemo alla nostra maniera.
Il funerale sarà mercoledi alle 10, nel Duomo di Tribano.
Addio, e grazie di tutte le americane.



Avatar utente

Marco Muttinelli
Mod
Mod
Messaggi: 946
Thanks dati: 246
Thanks ricevuti: 166

Re: Non avrei mai voluto leggerla.

Messaggioda Marco Muttinelli » 22/02/2021, 23:42

Davvero senza parole. Cercherò di trovare la forza di scriverti quando mi sarò ripreso dallo sconvolgimento per affrontare alcune tematiche. Al momento mi limito al fatto che, purtroppo, stiamo parlando di una infinità di persone in condizioni analoghe negli ambiti più disparati. Questo intervento dimostra la tua cifra umana, cosa ormai sempre più rara e perduta. E mentre qualcuno come te si interroga su questioni del genere, purtroppo la fuori ci sono tante persone che, invece, si bloccano dietro alla ferragni, al suv, alla partita di pallone, al tanto a me che me frega? Nella tristezza infinita delle parole da te riportate, penso di poter fare le più sentite condoglianze ai suoi cari da parte di tutto il forum, una preghiera a lui che ha posto fine alle sue sofferenze ed un abbraccio a tutte le persone che vivono in grande difficoltà, che poi sono le stesse che nell'ultimo anno hanno visto tali difficoltà amplificate esponenzialmente rispetto a tutti gli altri. Ciao Omar, speriamo che il tuo gesto estremo serva almeno a risvegliare qualche coscienza! R.i.P.


Conn Tp: 22B NYS Special '40; 6B Victor '68
Past Conn Tp: 12B Coprion '53; 10B Victor '60; 8B Artist '64; 38B Connstellation '68
Fl: Couesnon Monopole ?
Tp Mp: Conn Connstellation 7BN e Precision 4; Bach Megatone 2C
Fl Mp: Denis Wick 4FL


Autore dell’argomento
stefano bartoli
Mod
Mod
Messaggi: 2221
Thanks ricevuti: 425

Re: Non avrei mai voluto leggerla.

Messaggioda stefano bartoli » 23/02/2021, 1:21

Grazie Marco, di cuore. Si scherza e si cazzeggia ma tutti, chi più chi meno, sentiamo la sofferenza, il disagio, la paura che circola, anche per chi ha figli piccoli. Per non parlare dell'infinità di lutti che ci hanno travolti.
Posto anche queste cose, sia per tentare di lenire il dolore, sia perchè so che questo nostro piccolo forum, in realtà è un grande contenitore di belle persone, a cominciare da voi dello staff per arrivare alla gran parte dei nostri compagni di passione.
Non è finita, altre cose tremende ci aspettano, è una roulette russa, l'importante è rimanere brave persone, empatiche laddove e quando ce la sentiamo.
Oggi hai il lavoro, domani basta una banale e mail e sei sul lastrico, per questo nessuno dovrebbe sentirsene fuori.
Spesso, di fronte a questi fatti, molti pensano al gesto, all'attimo finale. La cosa più tremenda invece non è quella, sono le infinite notti in cui non prendi sonno, le mattine che ti alzi con il terrore addosso perchè non sai letteralmente come fare, è quello il vero calvario ed è terrificante e se questo si consuma nell'indifferenza degli altri, la cosa diventa insopportabile.
In questo tipo di società, le persone sono spesso viste e valutate per la loro "solvibilità" e questo lede irreversibilmente la dignità intima alla quale chiunque dovrebbe avere diritto, per nascita.
Il nostro forum, si conferma un'isola in un mare di indifferenza.

Grazie a nome dei familiari di questo giovane ragazzo.



Avatar utente

Capo_oro
Mod
Mod
Messaggi: 247
Thanks dati: 222
Thanks ricevuti: 38

Re: Non avrei mai voluto leggerla.

Messaggioda Capo_oro » 23/02/2021, 9:28

Ciao Stefano, sí viviamo in un brutto paese.
Un luogo in cui le persone vengono lasciate sole con le proprie ansie é incivile. Mi domando se siamo ancora in grado di cambiarlo.


Vecchio suonatore in erba.
Strumenti:
Conn: 12B Coprion '53; 22B Victor '57
YTR 634 1975; Eastar etr330 Pocket
Mp:
Shilke16b4 pranizzato Stefano (la piuma di Dumbo)
Conn4 imp.precision; Gewa3c
Posseduti: ytr1320s; ytr4335g; 18B Director '55

Avatar utente

Marco Muttinelli
Mod
Mod
Messaggi: 946
Thanks dati: 246
Thanks ricevuti: 166

Re: Non avrei mai voluto leggerla.

Messaggioda Marco Muttinelli » 23/02/2021, 11:35

Aggiungo di più Matteo.
Un paese dove la morte di un personaggio più o meno famosa viene rimbalzata a tutta randa dai mass media, dai social, sui vari forum, nei blog etc. etc. etc. mentre casi del genere passano completamente sotto silenzio.
Evidentemente esistono morti di serie a e morti di serie b, come non bastasse già la sperequazione esistente tra i vivi.
Eppure lo stato dignitario di qualsiasi uomo è uguale per tutti noi, indipendentemente da ciò che facciamo o dai soldi che abbiamo essendo l'umanità quello stato naturale sovraindividuale che accomuna ogni uomo o donna presente sulla terra in passato, presente e futuro.
Lo sconforto diviene ancora più profondo.


Conn Tp: 22B NYS Special '40; 6B Victor '68
Past Conn Tp: 12B Coprion '53; 10B Victor '60; 8B Artist '64; 38B Connstellation '68
Fl: Couesnon Monopole ?
Tp Mp: Conn Connstellation 7BN e Precision 4; Bach Megatone 2C
Fl Mp: Denis Wick 4FL



Torna a “OFF-TOPIC”

Chi c’è in linea

Nessun utente e 3 ospiti