Moderatore: Michele Lupi

 
Avatar utente
Età: 50
MaMut
Member
Messaggi: 82
Iscritto il: 12/04/2019, 10:39
Thanks dati: 31
Thanks ricevuti: 30

Conn 8B Lightweight “Artist”

02/12/2019, 17:07

L'originale dell'articolo è raggiungibile qui:
https://cderksen.home.xs4all.nl/Conn8B1966image.html
 
Conn 8B Lightweight “Artist”
Immagine
Data: 1966. Proprietario Paul Ayick.

Notate l’impugnatura ampia! La 8B è molto simile alla 6B Victor. Le differenze risiedono nella campana che è più piccola nella 8B (4 5/8" rispetto ai 5 1/8" della 6B), e nella mancanza del leadpipe in coprion che equipaggia la versione “late” della 6B. Ha lo stesso canneggio #1 (0.438") e i pistoni con molla superiore della 6B Victor. Parti dei pistoni sono stati realizzati in alluminio per ridurne il peso. La 8B si trova in due finiture sia laccata che in argentatura brillante. La 8B è stata prodotta dal 1963 ad almeno il 1979, ma non  molto oltre tale anno. Certamente fu molto popolare tra i jazzisti dell’epoca ma risulta piuttosto rara da trovare ai giorni nostri.

Cosa ne disse Conn nel 1963:
La nuova tromba Conn 8B è un capolavoro leggero come una piuma... Brillante nel tono, così leggera di peso... Creata dalle mani sapienti dei migliori artigiani del mondo.
Conn 8B: valvole anti-rimbalzo, pistoni levigati, valvole a indicizzazione positiva(?), molle coperte e protette, pompe di intonazione tagliate sottosquadro, finitura LustreConn, impugnatura ampia e comoda per la mano sinistra, anello regolabile sulla terza pompa, vite di arresto della terza pompa, Cali-Bore* acusticamente superiore, peso totale solo 38 once.

Cosa ne disse Conn nel 1966:
Progettata per soddisfare l'esecutore che richiede una tromba particolarmente leggera (solo due pounds e sei once) e dal soffiaggio libero, con la giusta quantità di acutezza per poter proiettare in qualsiasi sezione di ottoni. La risposta è istantanea, gli steli pistone in alluminio come le bussole** guida. Braccetti leggeri. Anello di regolazione della terza pompa scorrevole***. Campana d'ottone. Lunghezza 21½ ". Campana 4 5/8".

* Secondo Conn (1959): "Cali-bore fa parte del processo di calibrazione dell'intera colonna tonale di ogni strumento attraverso misurazioni acustiche accurate in ogni punto critico, dal bocchino alla campana"
** si dovrebbe riferire ai barilotti che coprono le molle dei pistoni e ne fanno da guida perchè non ruotino all’interno delle camicie.
*** si intende che ad essere scorrevole è l'anello che può essere posizionato nel modo migliore per movimentare la pompa del terzo pistone.
? il concetto non è assolutamente chiaro e non sono riuscito a trovare letteratura in merito, potrebbe intendere (ma è una mia personale interpretazione non suffragata in alcun modo) che i pistoni forniscono un feeling immediato alle dita del musicista.


Il cammino non è mai facile. Si comincia con un passo breve, poi se ne fa uno un po' più lungo e poi uno ancora più lungo.

Stanno visualizzando il topic:

Nessun utente e 2 ospiti