Moderatore: Michele Lupi

 
Avatar utente
Età: 50
MaMut
Member
Messaggi: 82
Iscritto il: 12/04/2019, 10:39
Thanks dati: 31
Thanks ricevuti: 30

Salti nella numerazione seriale della Conn

04/12/2019, 16:45

https://cderksen.home.xs4all.nl/ConnArticle12.html

Salti nei numerazione seriale della Conn

Vi siete mai accorti che, durante alcuni anni, i numeri di serie di Conn sembrano fare dei balzi in avanti? Ad esempio tra il 1954 ed il 1955: l’anno 1953 partì con il numero seriale (per gli ottoni) 420.057. Il 1954 cominciò con il numero seriale 427.301 implicando, perciò, che nell’anno 1953 vennero prodotti circa 7.000 strumenti. Il 1955 parte con il seriale 500.001. Questo è alquanto strano per due ordini di ragioni: il primo implicherebbe che nel 1954 siano stati costruiti almeno 73.000 ottoni rispetto ai 7.000 dell’anno precedente. Il secondo è che l’anno precedente si sia concluso con un numero seriale tondo così da ripartire esattamente con 500.001 sarebbe una coincidenza troppo grande. Conclusione: c’è stato un salto di numerazione tra il 1954 ed il 1955.

La stessa cosa è capitata di nuovo nel 1962-1963. Il 1961 si era aperto con il numero seriale 898.556 ed il 1962 con 949.465.  Per le informazioni in mio possesso il 1963 cominciò con C00.501. Suona famigliare? Non si vedrà mai alcuno strumento Conn con numero seriale che cominci con Axx.xxx o Bxx.xxx.

Cos’è successo durante questi anni? Se si guarda all’elenco dei modelli si potrà notare che parecchi strumenti vennero dismessi o entrarono in produzione all’inizio del 1955. Ad esempio furono  dismessi il 12A, 12B, 12H così come la 28B Connstellation. La linea di strumenti Pan American? Il suo ultimo anno fu il 1954. Nel 1955 cominciò la produzione della 6A, 6B, 10A, 10B, 28A e 38B. I modelli Director sostituirono la linea Pan American a partire dal 1954. Suppongo che questa fu la ragione del salto di numerazione: il rilevante cambio di modelli.

Cosa si può dedurre dal salto del 1963? Un esame approfondito sulle numerazioni fa capire come diversi modelli con campana in Coprion non sopravvissero dopo il 1962/63 come la 9A, 10B, 10H Victor. La cornetta corta 38A Connstellation fu prodotta fino al 1963 dopo di che la 37A con campana in ottone venne rinominata 38A. La mia sensazione è che il numero di strumenti con campana in Coprion venne ridotto significativamente per ridurre i costi di produzione. Dopotutto il processo Coprion era alquanto dispendioso.  

Questi sono i balzi eclatanti con numeri di serie che iniziano con un numero intero. Ce ne sono anche alcuni non così ovvi. Devo ancora vedere uno strumento con un numero seriale che inizi con Dxx.xxx (1964-1965), Fxx.xxx o Gxx.xxx (1965-1966), Ixx.xxx o Jxx.xxx (1966-1967). Non ci sono cambiamenti evidenti nei modelli in quegli anni, quindi ci deve essere un'altra ragione per questi salti. È risaputo che gli strumenti Conn prodotti negli anni '70 sono di qualità notevolmente inferiore rispetto a quelli prodotti negli anni '60. Tuttavia, da un po' di tempo ritengo che Conn abbia iniziato a ridurre i costi negli anni '60 diminuendo attentamente la quantità di metallo utilizzato negli strumenti. È probabile che questi salti nei numeri di serie riflettano le misure di riduzione dei costi.

Poi ci sono i cambiamenti minori. In futuro questi sono gli elementi sui quali i fatti potrebbero dimostrare che mi sto sbagliando, ma sospetto che i modelli 6A, 6B, 10A e 10B siano passati dalla molla inferiore alla molla superiore al numero di serie 700.000. Lo stile dei tappi dei pistoni è cambiato con il numero di serie 600.000 e nuovamente a 700.000. Con il numero di serie 800.000 Conn ha introdotto i tappi dei pistoni laccati sugli strumenti con il corpo dei pistoni nichelato. Solo un’idea.


Il cammino non è mai facile. Si comincia con un passo breve, poi se ne fa uno un po' più lungo e poi uno ancora più lungo.

Stanno visualizzando il topic:

Nessun utente e 1 ospite