Corcovado Pepe Ragonese

Metodi, scale, arpeggi, swing, tutto sulle tecniche di improvvisazione
Rispondi
Fcoltrane
Member
Member
Messaggi: 949
Iscritto il: 01/11/2020, 17:35
Thanks dati: 44
Thanks ricevuti: 86

Corcovado Pepe Ragonese

Messaggio da Fcoltrane »





provero' a spiegare questa splendida improvvisazione di questo straordinario musicista.
le prime due battute abbiamo un B- 6 , il trombettista inizia la sua impro con una nota lunga che e' la nota del tema.
un bellissimo fa#, la quinta dell'accordo.
le successive due battute un Bb dim , e l'impro si sib fa# fa# ( qui poco importa se sta pensando alla scala diminuita semitono tono o l'accordo fa#7 )
la quinta battuta abbiamo A- e qui suona un arpeggio discendente . (mi do la mi ) la successiva abbiamo D 7 ma all'inizio della battuta ancora suona arpeggi do la mi , per poi suonare mib re do # mi re, quella prima nota e' una nona bemolle il resto un passaggio cromatico o agiramento costruito sulla quarta aumentata della battuta 7 e 8 G.
poi abbiamo G- per due battute e suona sib la sol , e la successiva FA#- due battute fa# sol fa # a# fa#, quindi sulla dodicesima battuta B7 abbiamo : la sol fa# mi re# do si. per me sta suonando B7 9b 13 b , ossia su questo accordo la scala minore armonica dell'accordo obbiettivo ossia E minore armonico.
sul E7 suona fa# do# mi re do# si la # fa# la sol # mi .

continua


Avatar utente
kkongiu
Member
Member
Messaggi: 97
Iscritto il: 15/07/2022, 17:35
Thanks dati: 67
Thanks ricevuti: 21

Re: Corcovado Pepe Ragonese

Messaggio da kkongiu »

Ti ringrazio FColtrane per aver condiviso il brano "Corcovado" in stile bossa nova. Devo dire che è assolutamente fantastico! L'interpretazione, inoltre, ha un tocco soffiato molto "Chettiano" che apprezzo molto. Non conoscevo questo musicista, quindi è sicuramente una bella scoperta che mi impegnerò ad approfondire.
Mi affascina profondamente la bossa nova, soprattutto perché dietro l'apparente semplicità dei brani si nasconde un livello di espressività notevole. È incredibile come questa musica riesca a trasmettere emozioni così intense.
In "Corcovado", in particolare, mi sembra di trovarmi su una bellissima spiaggia caraibica (o magari in Sardegna) : Cool : . Posso immaginare una leggera brezza che accarezza il viso, il suono degli uccelli che cinguettano e il calore del sole sulla pelle. E, perché no, qualche affascinante signora che passeggia, aggiungendo un tocco di eleganza a tutto il quadro. : Love :
vorrei approfittare di questa discussione per scoprire altri brani della bossa nova che vi affascinano. Avete qualche raccomandazione da condividere? Sono sempre alla ricerca di nuove gemme musicali da esplorare.
Fcoltrane
Member
Member
Messaggi: 949
Iscritto il: 01/11/2020, 17:35
Thanks dati: 44
Thanks ricevuti: 86

Re: Corcovado Pepe Ragonese

Messaggio da Fcoltrane »

Un brano che ho scoperto da poco è retrato en Blanco Preto ritratto in bianco e nero . O anche zingaro. Di jobim bellissime le versioni di chet .
Avatar utente
kkongiu
Member
Member
Messaggi: 97
Iscritto il: 15/07/2022, 17:35
Thanks dati: 67
Thanks ricevuti: 21

Re: Corcovado Pepe Ragonese

Messaggio da kkongiu »

Bellissimo davvero, retrato en Blanco Preto ,me lo sto ascoltando in tutte le salse : Wink :
Bellissima come hai scritto la versione di Chet, mi sono ascoltato anche la versione di Mina che è sempre un bel sentire.
Da pelle d'oca la versione di Enrico Rava & Paolo Fresu soprattutto l'inizio.
[bbvideo=560,315]https://www.youtube.com/watch?v=P_Tlp2BuY0c[/bbvideo]

Per le orecchie buone, secondo voi chi dei due esegue l'intro?
Fcoltrane
Member
Member
Messaggi: 949
Iscritto il: 01/11/2020, 17:35
Thanks dati: 44
Thanks ricevuti: 86

Re: Corcovado Pepe Ragonese

Messaggio da Fcoltrane »

ritorno alla trascrizione :
questa frase meriterebbe un approfondimento:
un accordo di settima viene alterato con la nona e la tredicesima bemolle inserendo su quell'accordo la minore armonica "dell'obbiettivo".
l'esempio di Ragonese e' esplicativo .
siamo su B7 suonando le note della scala minore armonico dell'obiettivo avremo un B7 9b 13b .
l'obbiettivo e' in questo caso E quindi ( scala di mi minore armonico).
Recentemente ho studiato una trascrizione di Chet e quasi ogni volta suonava lo stesso .

Magari mi direte ma che senso ha ragionare in questa maniera , (per trasformare un accordo di settima pensare alla scala minore armonica dell'accordo di destinazione?) .
nel mio caso questo modo di ragionare ha facilitato molto l'improvvisazione , basta avere una buona esperienza con le scale minori armoniche .

ps sulla 11 esima battuta Fa # - manca una f prima della a sono tre le note fa #.
continua
Fcoltrane
Member
Member
Messaggi: 949
Iscritto il: 01/11/2020, 17:35
Thanks dati: 44
Thanks ricevuti: 86

Re: Corcovado Pepe Ragonese

Messaggio da Fcoltrane »



cosi' e' piu' semplice seguire l'analisi della improvvisazione .
purtroppo non e' sincronizzato il video con la trascrizione
Fcoltrane
Member
Member
Messaggi: 949
Iscritto il: 01/11/2020, 17:35
Thanks dati: 44
Thanks ricevuti: 86

Re: Corcovado Pepe Ragonese

Messaggio da Fcoltrane »

riparto dal E7 che corrisponde alla battuta 55 e 56 .
quella frase che mi piace molto e formata su B7 b9 b13 nella battuta 54 punta sulla nona dell'accordo il fa #
da qui in poi nelle due battute suona quasi esclusivamente la scala misolidia corrispondente all'accordo.
(l'unica nota diversa e' il la# ) .
nella battuta 57 E- suona proprio la scala dorica con un cromatismo tra il la ed il sol . ed un pick up prima della tonica.
una frase tipica del jazz tradizionale . (anche questa una lezione di linguaggio).
la battuta 58 e' un A7 e suona la nona bemolle e quella eccedente quindi l' accordo per andare alla battuta successiva
59 B- e quindi la terza minore il re.
le battute 59 e 60 sono tutte B- e crea una bellisima melodia aggiungendo dei trilli con dei cromatismi.
sulle note Si Sib e la .(anche questa una lezione di jazz) .
battuta 61 pausa
battuta 62 serve per andare alla successiva la 63 A-.
qui non so se sta pensando a E7 facendo un pick up sulla nona eccedente o semplicemente G maggiore partendo dalla settima maggiore.
l'unica cosa sicura e' che punta la settima dell'accordo il sol e scende cromaticamente.
la battuta 64 il D7 suona la nona bemolle e punta sulla 4a aumentata della battuta successiva il c#.
nelle battute 65 e 66 i mib sono dei cromatismi.
per il resto sono variazioni del tema una altra lezione su come improvvisare.
Fcoltrane
Member
Member
Messaggi: 949
Iscritto il: 01/11/2020, 17:35
Thanks dati: 44
Thanks ricevuti: 86

Re: Corcovado Pepe Ragonese

Messaggio da Fcoltrane »

nella battuta 59 il trillo non e' sib si sib ma sib do sib (ho rallentato il video e si vede che e' solo un movimento rapido dell'indice, anche quello della battuta 60 lab la lab, probabilmente e' lab sol lab.)
Avatar utente
Marco Muttinelli
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 3127
Iscritto il: 12/04/2019, 10:39
Thanks dati: 477
Thanks ricevuti: 403

Re: Corcovado Pepe Ragonese

Messaggio da Marco Muttinelli »

Fcoltrane ha scritto: 29/05/2023, 12:38 nella battuta 59 il trillo non e' sib si sib ma sib do sib (ho rallentato il video e si vede che e' solo un movimento rapido dell'indice, anche quello della battuta 60 lab la lab, probabilmente e' lab sol lab.)
Voto Robocop : Chessygrin :
granCONNestabile PECHINese

Cornette:
82A Victor 1925; 8A Victor 1932; 38A Victor Special 1937 e molte altre....


Trombe:
12B Coprion Special 1940; 22B NYS Special 1940; 22B NYS 1940; 8B Artist 1965
60B Sixty-B 1970; Buescher The 400 T225 1937 e molte altre....


Flicorno:
Couesnon Monopole ?


Imboccature: Conn e Denis Wick

strumenti e bocchini vintage disponibili per informazioni scrivere a: c.g.conn.expert@gmail.com
Rispondi