L'orpello più inutile...

Una pausa caffè per ristorarsi
Rispondi
Avatar utente
Marco Muttinelli
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 3293
Iscritto il: 12/04/2019, 10:39
Thanks dati: 494
Thanks ricevuti: 421

L'orpello più inutile...

Messaggio da Marco Muttinelli »

Chi di noi, bazzicando la rete in giro qui e la, non è incappato in qualche accessorio, bocchino, equipaggiamento, sordina o qualunque altra cosa legata al nostro mondo e preso da smania acquisto-compulsiva si è lasciato andare alla tentazione per poi rendersi conto che l'acquisto era del tutto superfluo, quand'anche non completamente sbagliato?

Noi che siamo avvezzi ad accenderci le sigarette coi bigliettoni da cento : Chessygrin :
accendere sigaretta con banconota.jpg

e mostriamo fieri il nostro acquisto errato come un trofeo di caccia... di cosa e perché vi siete pentiti di aver acquistato?

Ok io intanto uso un altro centone per accendermi un sigaro che dura di più : Lol : : Lol : : Lol :
accendere sigaro con banconota.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.


Taci, maladetto lupo;
consuma dentro te con la tua rabbia.
Non è sanza cagion l'andare al cupo:
vuolsi ne l'alto, là dove Michele
fé la vendetta del superbo strupo.



The SPECIA-List
38A Victor 1937; 12B Coprion 1940; 22B New York Symphony 1940

CN: Perfected Connqueror 1906; 82A Victor 1925; 80A Victor 1941; 37A Connstellation 1961
TP: 8B Artist 1965; 60B SuperConnstellation 1968; 77B Connquest 1968; 15B Director 1970

Out of CONN:
Buescher The 400 T225 1937 e Super 400 C260 1957; F.E. Olds Super 1951


Imboccature: Conn e Denis Wick
strumenti e bocchini vintage disponibili per informazioni scrivere a: c.g.conn.expert@gmail.com
Avatar utente
Zosimo
Member
Member
Messaggi: 1125
Iscritto il: 08/06/2021, 19:05
Thanks dati: 69
Thanks ricevuti: 118

Re: L'orpello più inutile...

Messaggio da Zosimo »

Io ho comprato e ovviamente non ero contento finché
non lo avessi preso, un cazzillo che in pratica è un chiodo lungo sui 12 cm storto e sulla testa del chiodo 4 fori.
Il cazzillo va inserito dentro il bocchino ed esce fuori
Un suono soffiatissimo. Un Chet all'ennesima potenza.
Simpatico da usare due volte poi dentro al cassetto. Pagato 50 euro non ricordo se compreso di ss o no . Lo presi in Germania.
Trombe Bb: Cinesina, Holton Revelation 1923, Carol Brass 5000
Martin Commitee 1948
Cornetta Bb: Conn 77A 1960
Flicorno: Couesnon Monopole Conservatorie 1960 o giù di lì
Bocchini: Un secchio
Non importa se la storia vintage sugli strumenti sia vera, l'importante che sia una bella storia.
Avatar utente
Marco Muttinelli
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 3293
Iscritto il: 12/04/2019, 10:39
Thanks dati: 494
Thanks ricevuti: 421

Re: L'orpello più inutile...

Messaggio da Marco Muttinelli »

Foto... foto... : Thanks :
Taci, maladetto lupo;
consuma dentro te con la tua rabbia.
Non è sanza cagion l'andare al cupo:
vuolsi ne l'alto, là dove Michele
fé la vendetta del superbo strupo.



The SPECIA-List
38A Victor 1937; 12B Coprion 1940; 22B New York Symphony 1940

CN: Perfected Connqueror 1906; 82A Victor 1925; 80A Victor 1941; 37A Connstellation 1961
TP: 8B Artist 1965; 60B SuperConnstellation 1968; 77B Connquest 1968; 15B Director 1970

Out of CONN:
Buescher The 400 T225 1937 e Super 400 C260 1957; F.E. Olds Super 1951


Imboccature: Conn e Denis Wick
strumenti e bocchini vintage disponibili per informazioni scrivere a: c.g.conn.expert@gmail.com
Avatar utente
Zosimo
Member
Member
Messaggi: 1125
Iscritto il: 08/06/2021, 19:05
Thanks dati: 69
Thanks ricevuti: 118

Re: L'orpello più inutile...

Messaggio da Zosimo »

Trombe Bb: Cinesina, Holton Revelation 1923, Carol Brass 5000
Martin Commitee 1948
Cornetta Bb: Conn 77A 1960
Flicorno: Couesnon Monopole Conservatorie 1960 o giù di lì
Bocchini: Un secchio
Non importa se la storia vintage sugli strumenti sia vera, l'importante che sia una bella storia.
Avatar utente
Marco Muttinelli
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 3293
Iscritto il: 12/04/2019, 10:39
Thanks dati: 494
Thanks ricevuti: 421

Re: L'orpello più inutile...

Messaggio da Marco Muttinelli »

Chi ben comincia è a metà dell'opera : Lol : direi che le premesse di questo post sono assai promettenti : Wink :

Comunque questo possiamo anche metterlo nel post strumenti brutti? : Chessygrin :
Taci, maladetto lupo;
consuma dentro te con la tua rabbia.
Non è sanza cagion l'andare al cupo:
vuolsi ne l'alto, là dove Michele
fé la vendetta del superbo strupo.



The SPECIA-List
38A Victor 1937; 12B Coprion 1940; 22B New York Symphony 1940

CN: Perfected Connqueror 1906; 82A Victor 1925; 80A Victor 1941; 37A Connstellation 1961
TP: 8B Artist 1965; 60B SuperConnstellation 1968; 77B Connquest 1968; 15B Director 1970

Out of CONN:
Buescher The 400 T225 1937 e Super 400 C260 1957; F.E. Olds Super 1951


Imboccature: Conn e Denis Wick
strumenti e bocchini vintage disponibili per informazioni scrivere a: c.g.conn.expert@gmail.com
Avatar utente
Marco Muttinelli
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 3293
Iscritto il: 12/04/2019, 10:39
Thanks dati: 494
Thanks ricevuti: 421

Re: L'orpello più inutile...

Messaggio da Marco Muttinelli »

Che dire? Siamo tutti bravi e non comperiamo o non ci arrivano cose inutili... : Chessygrin :

Per me di orpelli inutili (con i vari strumenti) me ne sono arrivati molti.
Mettro tra gli orpelli tutta una serie di bocchini ed altre parti che davvero non potrei mai usare. Non perché siano fatti male o non siano buoni, ma proprio perché non adatti o non utili a me.

La lista dei bocchini sarebbe quasi infinita, alcuni davvero molto belli tra l'altro come alcuni Bach NY di cui mi sono liberato in recente passato.

Ma nelle custodie ho trovato veramente di tutto, anche uno di quei biglietti di memo di visite mediche (tipo quelli che ti danno i dentisti per capirci) per un appuntamento dal veterinario : Lol :

Nella custodia di una delle ultime trombe che mi è arrivata ho trovato veramente un tripudio di cose quanto meno particolari.

1) Ovetto shaker viola chiaro, e va beh può sempre essere utile per tenere il II ed il IV anziché schioccare le dita e magari se suoni con altri lo puoi usare in certi passaggi come accompagnamento ritmico, il colore si addice più ad una bella corista dai lunghi capelli (neri perché si intonano meglio con l'ovetto : Chessygrin : ) ma lei dentro la custodia non c'era mica... : Blink :

2) Coppia di bacchette da batteria Vic Firth American Custom SD1. Ora anche ammesso che il vecchio proprietario (anzi in questo caso proprietaria) tra le altre suonasse anche la batteria mi domando quale fosse il criterio logico per riporre le bacchetta da batteria nella custodia della tromba, ma secondo me nella sacca dove teneva le bacchette avrà riposto la sordina da tromba dato che quella non c'era : Lol : Ho provato anche a capire se si possando usare in qualche modo con la tromba, magari colpendo la campana con la punta della bacchetta o usandola a mo di scovolo ma niente da fare, non ne vengo a capo, in compenso le trombe che ho percosso presentano ora delle belle ammaccature vista la robustezza di tali bacchette : Lol :

3) Forse ho capito... le bacchette servivano come arma da difesa personale...

4) Bacchetta lunga da direttore di orchestra, devo dire davvero bella ma anche lì il rapporto con la tromba e tutto il resto non mi è per nulla chiaro.

5) Bacchetta più corta della precedente da direttore di orchestra. Devo confessare che questa seconda bacchetta mi ha completamente disorientato. Sicuramente più bella ed importante della prima bacchetta, si capisce dai materiali con cui è costruita e dalla punta dipinta a mano di bianco, ha completamente scombussolato ogni mia certezza. Cosa se ne fa uno di due bacchette da direttore? Forse con la mano sinistra dirige un'orchestra mentre con la destra un'altra orchestra contemporaneamente? Caspita una persona del genere deve essere un vero fenomeno... Ma c'è di più dato che nella custodia c'era anche altro, ma ci torno su dopo : Chef :

6) due bacchette da Metallofono con teste in ottone. Apriti cielo, qui il mistero è sempre più fitto.

7) Barretta di metallofono nota LA#. A questo punto il buio totale si impadronito del mio cervello ed un lungo brivido di terrore e raccapriccio mi è corso lungo la schiena lasciandomi completamente paralizzato ed attonito.

Ripresomi da cotale sconcerto a mente fredda ho cercato di analizzare il tutto. Dunque nella custodia mancava la sordina, mancava il bocchino e non c'era la minima traccia di spartiti. Ma tutto il resto, oltra alla tromba naturalmente, si era presente.

I dati per quanto strani potessero apparirre erano certi ed incontrovertibili.
La tromba apparteneva ad una direttrice di orchestra che amava dirigere contemporaneamente due orchestre al colpo ed essendo assai probabile che qualche elemento di una delle due orchestre potesse mancare all'ultimo minuto aveva tutto il necessario per fare delle sostituzioni al volo nei passagi in cui tale assente era richiesto. Gia me la vedo lasciare il podio e correre come una forsennata alla prima sedia della tromba, piazzare un bel solo magnifico (in quel momento non serve la direzione) e finito il solo tornare di corsa al podio per riprendere la direzione. Lo stesso per il vibrafono e le percussioni dal momento che è notorio siano i più assenteisti : Chessygrin :

Questo non spiega un paio di particolari: la mancanza del bocchino e la barretta del LA#. Per il primo è facile immaginarsi che in tutto quel correre come una forsennata su e giù dal podio alle postazioni dei relativi strumentisti assenti il bocchino le sia rimasto nella tasca della giacca e se andassimo in tintoria probabilmente lo troveremmo incastrato in qualche filtro di macchina da lavaggio. La barretta in LA# è più difficile da capire, ma basta pensare la nota in bemolle che tutto diventa chiaro. Durante un solo alla tromba aveva notato di non essere perfettamente intonata e così una volta allontanatasi dallo xilofono si è portata dietro la barretta del sibemolle per intonare correttamente lo strumento e poi si è dimenticata di riporla a posto. GENIO!!! : Chessygrin :

Beh e perché tutto ciò sarebbero orpelli inutili? Giurin giurello non ho mai utilizzato nulla di tutto questo a parte la barretta che come intonatore funziona davvero bene : Wink :
photo_2024-06-30_16-30-33.jpg
photo_2024-06-30_16-30-38.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Taci, maladetto lupo;
consuma dentro te con la tua rabbia.
Non è sanza cagion l'andare al cupo:
vuolsi ne l'alto, là dove Michele
fé la vendetta del superbo strupo.



The SPECIA-List
38A Victor 1937; 12B Coprion 1940; 22B New York Symphony 1940

CN: Perfected Connqueror 1906; 82A Victor 1925; 80A Victor 1941; 37A Connstellation 1961
TP: 8B Artist 1965; 60B SuperConnstellation 1968; 77B Connquest 1968; 15B Director 1970

Out of CONN:
Buescher The 400 T225 1937 e Super 400 C260 1957; F.E. Olds Super 1951


Imboccature: Conn e Denis Wick
strumenti e bocchini vintage disponibili per informazioni scrivere a: c.g.conn.expert@gmail.com
Rispondi